Monthly Archives: Maggio 2018

Così l’esercizio aiuta le terapie antitumorali
Bastano 150 minuti alla settimana

Molti sono stati gli studi che hanno dimostrato che l’aumento dell’indice di massa corporea e l’obesità sono associati a un aumento del rischio di cancro alla prostata avanzato. Ciò ha portato quindi ad interrogarsi se l’attività fisica potesse avere degli effetti positivi nei pazienti affetti da questa patologia. Si è visto che l’esercizio fisico migliora…

Esposizione a coloranti e vernici, aumenta il rischio di tumore alla vescica

Settimo tumore al mondo per numero di diagnosi nel sesso maschile, undicesimo se si contano entrambi i sessi, molto più frequente nell’uomo che nella donna,  i numeri del tumore alla vescica sono purtroppo assai considerevoli. “Purtroppo” perché i principali fattori di rischio sono ampiamente conosciuti e, a differenza di molti altri tumori, l’aspetto genetico-ereditario assume…

Urologia, perché la prevenzione può cambiarti la vita

Nel corso degli ultimi 20 anni, benché l’incidenza delle patologie neoplastiche sia sostanzialmente rimasta stabile nei paesi industrializzati, i notevoli progressi e le conquiste nel campo della diagnosi e della terapia hanno determinato una drastica riduzione della mortalità per tumore. Ciononostante, le patologie tumorali nel loro insieme rappresentano ancora la seconda causa di morte nell’uomo…

Il sesso è un toccasana, conferma da uno studio americano

Gli uomini con peggiore funzione sessuale hanno un maggior rischio di sviluppare il tumore della prostata. Lo ha recentemente dimostrato uno studio condotto da un gruppo di ricercatori americani pubblicato sull’”Asian Journal of Andrology“. Per la prima volta gli studiosi hanno messo in correlazione la funzione sessuale maschile, misurata mediante un questionario specifico denominato Epic…

Ridurre la fatica e sentirsi più forti, ma a che prezzo?

Oggi vincere è diventato più importante del  “gioco” stesso e non stupisce gli atleti cerchino ogni tipo di vantaggio rispetto agli avversari. Quel che preoccupa è che sempre più spesso, soprattutto tra gli adolescenti, presi come sono da una vera e propria frenesia da competizione, lo si faccia a “qualsiasi costo”. I più giovani sono…

Stare troppo tempo seduti può alterare i valori del Psa?

Sin dalla seconda metà degli anni ’80, l’antigene prostatico specifico (Psa) è il marcatore più utilizzato per la diagnosi del tumore della prostata. Largo utilizzo però non coincide con affidabilità certa, in quanto valori di Psa al di sopra del limite della norma possono riscontrarsi in assenza di tumore della prostata, ma in presenza di…

Le mille virtù del vino (rosso)
Come togliersi l’urologo di torno

Un bicchiere di vino al giorno toglie l’urologo di torno? Naturalmente i sensazionalismi non corrispondono mai alla realtà dei fatti, ma un qualcosa di vero c’è. In una recentissima ricerca pubblicata sulla rivista “Clinical Epidemiology” sull’impatto di un consumo moderato di vino sul rischio di sviluppare un cancro alla prostata (“The impact of moderate wine…

INFORMATIVA COOKIE POLICY: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Questi cookie sono automaticamente bloccati e il funzionamento del sito non è garantito senza aver accettato. ACCETTA per proseguire la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la COOKIE POLICY.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi